"Non volevo fare né un thriller, né un noir e tantomeno perseguire o assecondare un genere cinematografico" dice il regista Paul Verhoeven e nemmeno ha predilezione per le donne border line: Elle è una donna normale che cerca di sopravvivere anche se lambita dalle fiamme dell'Inferno.

Scritto da Maurizio Bonanni

Pubblicato il 14/03/2017

Una mostra antologica imperdibile. Attraverso le sue opere Boldini seppe raccontare come nessuno la Belle Époque, con una sublime formalità che diventa narrazione.

Scritto da Riccardo Rosati

Pubblicato il 22/03/2017

Al Cinema

In viaggio con Jacqueline

di Mohamed Hamidi
con: Fatsah Bouyahmed, Lambert Wilson, Jamel Debbouze

La storia a lieto fine di un contadino algerino, innamorato della Francia, che nella Capitale andrà a piedi con la sua adorata vacca, percorrendo i  700 km che lo separano da casa sua e dall'obiettivo di tutta una vita. Ovviamente, all'Odisseus agreste di cose ne accadranno. Bel film sull'amicizia e sulle relazioni umane.

Scritto da Maurizio Bonanni

Pubblicato il 22/03/2017

Ci sono città che nascondono tesori tra mura anonime, come la Casa Museo Boschi-Di Stefano a Milano. La residenza di una coppia di collezionisti che ha raccolto più di cinquant'anni di arte italiana

Scritto da Katia Ceccarelli

Pubblicato il 22/03/2017

Al Cinema

Rosso Istanbul

Il ritorno a casa di un regista a una Istanbul struggente, bellissima, filmata come può esserlo solo da chi la sa amare, cambiata e in continuo mutamento, come se Ozpetek ne avesse documentato in diretta gli ultimi sospiri.

Al Cinema

Elle

Tratto dal racconto "Oh.." Di Philippe Djiana, una bruciante storia sadomaso, con scene ripetute di un violento stupro domestico da parte di uno sconosciuto mascherato. Ma nessuno parlerà, perché il mondo di perversione subita e cercata è, forse, davvero in tutti noi.


Al Cinema

T2 Trainspotting

T 2 è una resa dei conti, un tentativo di fornire tutte le risposte alle domande con cui ci lascia il “Trainspotting” del 1996. Vent'anni dopo i protagonisti si confrontano con una bramosia di vita affievolita e con la spensieratezza della gioventù che si è dileguata. Pareri a confronto.

Al Cinema

Manchester by the Sea

Con sei nominations agli Academy Awards, l’attesissimo Manchester by the Sea di Kenneth Lonergan racconta il dramma di Lee Chandler, un solitario tuttofare tormentato dai demoni del suo passato che si ritrova costretto a dover fare da custode al nipote


Al Cinema

The Great Wall

Zhang Yimou si limita a dirigere il traffico in questo “The Great Wall”, opulenta coproduzione sino-americana sin troppo generica e insipiente.

Al Cinema

Moonlight

L’educazione sentimentale di un ragazzo afroamericano in mezzo alla criminalità e alla violenza di Miami, una storia di inquietudine alla ricerca di un’identità, di un diverso tra i diversi, un romanzo di formazione asciutto e freddo che conduce ad una rivalsa che è ancora una desolata solitudine.


Luci nella Notte - 12 anni di Cinema Americano

L'importanza della luce nel cinema americano degli anni Ottanta

“C’è troppa luce. Non ci sono più segreti. Sono tutti orpelli, idiozie false. Non c’è più nulla di reale.” Gli Anni Ottanta sono nel Cinema il decennio della luce. Un excursus su come viene utilizzata, da Spielberg ai fanta-horror.

Mostre

Hugo Pratt e Corto Maltese 50 anni di viaggi nel Mito

Una vita di viaggi e avventure lega Corto Maltese al suo creatore Hugo Pratt. La Mostra a Palazzo Pepoli di Bologna li celebra entrambi e per i 50 anni dalla sua prima apparizione riunisce, tra le 400 opere in esposizione, le tavole originali della Ballata del Mare Salato e mette in risalto le molte influenze letterarie