Enciclopedia Alternativa

29/09/2014

Misurate la vostra cultura indicando la risposta esatta

TAVOLE PALATINE
1) tavolette su cui è stato inciso il primo codice civile dell'area mediterranea, scoperte negli scavi presso Metaponto
2) trittico ligneo del pittore Antonello da Palatino rappresentante il Cristo Pantacreatore (in mezzo) con S.Nicola (a destra) e S.Pantaleo (a sinistra)
3) placche che si creano sul palato a seguito del "morbo di Altamura", un'infezione orale dovuta al consumo eccessivo di grano duro
4) complesso archeologico con 12 possenti colonne, resti di un tempio dorico periptero
5) grande festa che si svolge il 15 agosto a Roma dove, sul Colle Palatino, vengono allestite delle grandi tavolate a cui è invitata tutta la popolazione: una tradizione che Papa Pio VII riprese dall' Imperatore Augusto per sfamare la popolazione meno abbiente, e che si perpetua ancora oggi

PELOURINHO:
1) Cagnolino brasiliano assai simile al barboncino
2) Giovane attaccante del Santos da tempo nel mirino dell'Inter. Ha firmato ieri col PSG
3) Centro storico di Salvador de Bahia caratterizzato dalle facciate variopinte
4) Celebre parrucchiere alla moda di Lisbona che vanta Cristiano Ronaldo tra i suoi clienti più illustri
5) Dicasi di uomo avaro in gergo carioca

NOCERINO:
1)    Antonio, centrocampista del Torino, in prestito dal Milan
2)    Liquore che si ricava dal mallo di noce. Documenti romani antichi riportano che i Picti, cioè i Britanni, si radunassero nella notte di mezza estate e bevessero da uno stesso calice questo liquore dall’aspetto scuro
3)    Alberto, monaco benedettino che compì il miracolo della moltiplicazione delle noci
4)    Piccolo borgo dell’Abruzzo alle pendici della Maiella. Il 30 ottobre la sua Sagra delle Noci richiama visitatori da tutto l’Abruzzo
5)    Servitore scaltro che nel Don Giovanni di Mozart indossa mille travestimenti per ingannare il suo padrone

BRUNELLO DI MONTALCINO e MORELLINO DI SCANSANO
1)    Soldati di Ventura. Dopo aver combattuto fianco a fianco in molte battaglie si uccisero l’un l’altro in duello per aggiudicarsi un feudo e l’amore di una Dama
2)    Vini toscani dal colore rosso intenso e dal sapore asciutto e armonico
3)    Cavalli da corsa celebri negli Anni Sessanta per le competizioni che li videro fronteggiarsi testa a testa
4)    Personaggi incontrati da Dante nel Nono Girone dell’Inferno. Il Montalcino è infatti tristemente noto per aver avvelenato il suo ospite nel corso di una cena, chiamata poi nei Secoli La Cena delle Beffe. Narra la leggenda che le ultime parole pronunciate da Morellino furono “Che tu sia maledetto per aver rovinato del buon vino!”
5)    Rampolli di nobili famiglie che negli Anni Settanta si contesero le copertine dei rotocalchi. Il secondo acquistò una squadra di calcio, una scuderia d’auto da corsa e una casa cinematografica, mentre il primo ebbe più fama come play boy e per i discussi festini sul suo yacht.

CARDO MARIANO
1)    Attore cinematografico acclamato negli Anni Trenta. Tra le interpretazioni più famose ricordiamo “Le Ginestre” e “Brunello di Montalcino” (v. sopra)
2)    Comune in Provincia di Bergamo che fu interamente trasferito per consentire la costruzione dell’autostrada per Orio al Serio
3)    Eroe del Risorgimento e autore di poemetti
4)    Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle composte tuboliflore ricercata dai raccoglitori per le sue ottime qualità terapeutiche. Utilizzata come stimolante dell'attività gastrica, diuretico, febbrifugo.
5)    Strada principale delle città romane in direzione est-ovest, che si incrocia col cardo  centaureo, che va in direzione sud-nord

PICCADILLY CIRCUS
1) Circo Equestre che nella metà degli Anni Venti fece scalpore per le sue attrazioni, in particolare il mostruoso Elephant Man
2) Celebre piazza nel cuore del West End londinese al cui centro spicca la statua di Eros
3) Circolo di cospiratori che nel 1605 sostenne la rivolta di Guy Fawkes
4) Romanzo di Charles Dickens che narra i viaggi compiuti da Samuel Piccadilly e dai suoi amici nell'Inghilterra del primo Ottocento
5) Fagottino ripieno speziatissimo di forma circolare

RADETZKY
1) Johann, compositore. Autore della celeberrima marcia militare, denominata semplicemente  "La Marcia",  che nella sua prima esecuzione a Vienna il 25 luglio 1848 ebbe un esito trionfale
2) Krystoff, regista polacco. Diresse 7 film sui 7 peccati capitali, di cui "La Gola" fu girato a 4 mani con  Zakusky. Il suo stile è inconfondibile per lo zoom a marcia indietro di cui fa uso in ogni pellicola. Il pessimismo cosmico combinato alla fervida fede cattolica caratterizzano la sua filmografia
3) Johann Josef Wenzel Anton Franz Karl Graf Radetzky von Radetz. Feldmaresciallo austriaco. Nobile boemo, fu a lungo governatore del Lombardo-Veneto. Ottantaduenne, sconfisse nella battaglia di Custoza l'esercito di Carlo Alberto ed è ricordato come simbolo stesso dell'occupazione austriaca
4) Topo cattivissimo protagonista di un fumetto satirico sul Nazismo raffigurato con lunghi denti aguzzi. Nelle vesti di Colonnello dalla cima della Rathaus dava ordine di radere al suolo intere città
5) Miroslav, attaccante del Borussia Dortmund che il 21 marzo 1999 con la sua strepitosa corsa sulla fascia destra dribblò 11 avversari e andò in rete al 94° minuto. Questa azione è ricordata come "La Marcia di Radetzky"

WOLFSBURG
 1) Gioco in scatola della Ravensburger. Vi sono dei lupi che assediano una cittadina. Ogni giocatore è dotato di 11 pedine che deve posizionare strategicamente per annientare i lupi e liberare gli abitanti. Un giocatore invece muove i lupi in modo da sfuggire alla caccia e "mangiare" le pedine avversarie
2) Videogioco degli anni '90 in cui ci si immagina che in una città medioevale gli abitanti si trasformano in lupi mannari. Ha ispirato il gioco di carte "Lupus in tabula". Attualmente è stato rieditato con una nuova grafica in 3D e livelli di gioco più complessi, e presto diverrà un film con Hugh Jackman
3) Eccellente birra prodootta in tre varietà: lager, weisse e doppelmalz
4) Città della Bassa Sassonia di 122.400 abitanti, costruita dai nazionalsocialisti per essere abitata dai lavoratori della Volkswagen. Oltre che della fabbrica, è sede anche della sua squadra di calcio, il Verein fur Leibesubungen Wolfsburg, vincitore della Bundesliga nel 2009
5) Storica società sportiva, fondata nel 1880, che prende il nome dal vicino castello sulle rive dell'Aller. Nel 1945 i proprietari fondarono una cittadina per farla abitare dai loro atleti e famigliari e oggi conta 32.815 abitanti. La squadra di calcio ha vinto ben 8 campionati, l'ultimo dei quali nel 2009, e non è mai retrocessa nella serie cadetta, ma non è mai riuscita a conquistare la Coppa dei campioni
6) Friedrich August. Filosofo tedesco vissuto tra il 1759 e il 1824. Si fece conoscere per i suoi commenti sul Simposio di Platone

Elena & Gabriella Aguzzi