Civiltà Perduta

05/07/2017

di James Gray
con: Charlie Hunnam, Robert Pattinson, Sienna Miller, Tom Holland, Angus Macfadyen, Daniel Huttlestone, Aleksandar Jovanovic, Edward Ashley

Uscito nelle sale italiane il 22 giugno 2017, “The Lost City of Z”, con una sceneggiatura non originale scritta e diretta da James Gray, racconta di grandi pionieri e di temerari affamati di sapere e di verità. Quando la pulsione di conoscere il proprio passato, le proprie origini, da dove veniamo e dove andiamo, è forte e inesorabile, tutto il resto passa nell’oblio della ragione e la direttrice del cammino degli uomini e delle donne che hanno fatto la storia dell’uomo diventa devastante. Sono questi gli uomini che hanno preso per mano la riluttante civiltà occidentale e l’hanno accompagnata verso il futuro, sono questi gli uomini che hanno dovuto affrontare dolori e sofferenze, maldicenze e gratuite calunnie costruite ad arte dai mediocri di ogni tempo, di ogni stagione, che hanno aperto il cuore e la mente dei popoli, sono questi gli uomini che sono stati schiacciati nella polvere più che esalati nella gloria per i loro successi. Allora come adesso, ieri come oggi, è sempre lo stesso ritornello: i mediocri al potere, gli audaci e i saggi visionari costretti nella polvere.

È questa la bellissima storia vera narrata da James Grau, ambientata all’inizio del ‘900 in una Europa prossima al primo grande conflitto mondiale.

I produttori hollywoodiani di questo film, continuano a distinguersi per opere interessanti e non certamente da botteghino, e sono sempre più riconoscibili per temerarietà e qualità culturale: MICA Entertainment, MadRiver Pictures, Paramount Pictures e la Plan B Entertainment di Brad Pitt.

Ottimo il cast di attori: Charlie Hunnam, Robert Pattinson, Sienna Miller, Tom Holland, Angus Macfadyen, Daniel Huttlestone, Aleksandar Jovanovic, Edward Ashley.

Percy Fawcett (Charlie Hunnam), maggiore dell’esercito di sua maestà la regina d’Inghilterra, è chiamato dalla prestigiosa e potentissima Royal Geographical Society per una importantissima missione pacificatrice nel confine tra la Bolivia e il Brasile.

Il film è tratto dall’omonimo best seller “The Lost City of Z: A Tale of Deadly Obsession in the Amazon” uscito nel 2009, che vede al debutto narrativo il reporter newyorkese David Graan, che racconta le missioni del maggiore ed esploratore britannico Percy Fawcett scomparso nella giungla dell’Amazzonia nel 1925 col figlio primogenito durante l’ultima delle sue ricerche della “Città Perduta Z”. Più di cento inglesi, tra militari ed esploratori, hanno trovato la morte nella ricerca dei Fawcett nelle foreste tropicali. Per scrivere il suo best seller, Grann si recò in Amazzonia più volte dove scoprì come i Fawcett morirono e come, senza che se ne fossero resi conto, avevano scoperto la “Città Perduta Z”.

Voto: 7

Andrea Giostra